Alla vigilia delle gare presentati “Correre in aria”, il romanzo autobiografico dell’azzurra del salto in lungo, e “Pezzi di Ambra”, anteprima del cortometraggio sulla campionessa
paralimpica

Grosseto, 15.06.2022

Due tra le atlete più attese al Meeting Internazionale Città di Grosseto di giovedì 16 giugno, allo stadio Zecchini dalle 17.30, danno il via al conto alla rovescia. L’azzurra del salto in lungo Larissa Iapichino con il suo libro “Correre in aria”, romanzo autobiografico sulla voglia di emergere e di inseguire i propri sogni, edito da Mondadori. Al suo fianco Ambra Sabatini, campionessa paralimpica dei 100 metri, per l’anteprima del cortometraggio in cui è protagonista: “Pezzi di Ambra. Lezioni di atletica, lezioni di vita”, da un’idea di Atletica
Grosseto Banca Tema e Fiamme Gialle, che avrà un uso etico e divulgativo a partire dalle scuole.
Nella tensostruttura del campo scuola Bruno Zauli presente tra gli altri Antonfrancesco Vivarelli Colonna, sindaco di Grosseto, con Aldo De Donno, comandante del primo nucleo atleti del Gruppo Sportivo Fiamme Gialle, e Cesare Antuofermo, comandante provinciale della Guardia di Finanza. Tra gli interventi quelli di Cecilia Buggiani, consigliere della Provincia di Grosseto, e di Elisabetta Teodosio, delegato provinciale Coni, oltre a Hanna Kasyanova, ex campionessa mondiale di eptathlon e madrina dell’evento, e Alfio Giomi,
direttore generale del meeting e già presidente Fidal.

PER BENEFICENZA – L’ingresso è gratuito per il pubblico, con offerta libera in favore di quattro associazioni:
Associazione Italiana Sclerosi Multipla, Fondazione Pietro Mennea, Africathletics, Fondazione Ospedale
Pediatrico Meyer.

Scarica qua questo comunicato stampa in pdf